Attentato nella metropolitana di New York: spari, molti feriti. “Non escluso terrorismo”

Sparatoria in pieno centro. Ci sono almeno 13 feriti, di cui due in gravi condizioni. È accaduto nella mattinata di oggi, martedì 12 aprile a Brooklyn, New York. Secondo quanto riportato dalla polizia ci sarebbero anche degli ordini inesplosi, indaga l’antiterrorismo. In base alle prime informazioni giunte da oltre oceano si parla di una sparatoria, ma non si sa se a sparare siano state due o più persone.

In realtà ABC News afferma che ci sono state “più sparatorie”. I colpi sono state esplosi in metropolitana, in particolare nella stazione di Sunset Park. È proprio qui che i vigili del fuoco hanno trovato delle bombe non ancora esplose. Coinvolto anche un treno che stava viaggiando in direzione nord. La polizia è sulle tracce di un uomo alto 1,60 mt, vestito come un dipendente della metro, giubbino arancione e con una maschera antigas.

new york sparatoria metro feriti

In uno dei video diffusi in rete si vede delle persone ferite a terra e macchie di sangue ovunque. Gli addetti alla metropolitana di New York invitano i passeggeri a risalire sui treni. Nel frattempo sono stati allertati gli agenti dell’antiterrorismo. Un portavoce del dipartimento di polizia ha affermato che i primi spari sono stati uditi intorno alle 8:30 del mattino.

new york sparatoria metro feriti

Secondo quanto riportato in queste ore gli agenti hanno ricevuto anche segnalazioni di fumo proveniente dall’interno della stazione. Ma la notizia è stata successivamente smentita. La polizia di New York ha inoltre avvertito che l’area della 36th street e la 4a avenue a Brooklyn sono sottoposte a indagini. Previsti ritardi in tutta la zona circostante.

https://platform.twitter.com/embed/Tweet.html?dnt=false&embedId=twitter-widget-0&features=eyJ0ZndfZXhwZXJpbWVudHNfY29va2llX2V4cGlyYXRpb24iOnsiYnVja2V0IjoxMjA5NjAwLCJ2ZXJzaW9uIjpudWxsfSwidGZ3X3NwYWNlX2NhcmQiOnsiYnVja2V0Ijoib2ZmIiwidmVyc2lvbiI6bnVsbH0sInRmd19zZW5zaXRpdmVfbWVkaWFfaW50ZXJzdGl0aWFsXzEzOTYzIjp7ImJ1Y2tldCI6ImNvbnRyb2wiLCJ2ZXJzaW9uIjo0fX0%3D&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1513874875433246725&lang=it&origin=https%3A%2F%2Fwww.caffeinamagazine.it%2Fworld%2Fnew-york-sparatoria-feriti-gravi%2F&sessionId=d49d27051bac52e0291e02fbd8001728be7dd611&theme=light&widgetsVersion=940dd9ee54270%3A1649359550911&width=550pxhttps://platform.twitter.com/embed/Tweet.html?dnt=false&embedId=twitter-widget-1&features=eyJ0ZndfZXhwZXJpbWVudHNfY29va2llX2V4cGlyYXRpb24iOnsiYnVja2V0IjoxMjA5NjAwLCJ2ZXJzaW9uIjpudWxsfSwidGZ3X3NwYWNlX2NhcmQiOnsiYnVja2V0Ijoib2ZmIiwidmVyc2lvbiI6bnVsbH0sInRmd19zZW5zaXRpdmVfbWVkaWFfaW50ZXJzdGl0aWFsXzEzOTYzIjp7ImJ1Y2tldCI6ImNvbnRyb2wiLCJ2ZXJzaW9uIjo0fX0%3D&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1513862828242972672&lang=it&origin=https%3A%2F%2Fwww.caffeinamagazine.it%2Fworld%2Fnew-york-sparatoria-feriti-gravi%2F&sessionId=d49d27051bac52e0291e02fbd8001728be7dd611&theme=light&widgetsVersion=940dd9ee54270%3A1649359550911&width=550px

Nelle prime immagini diffuse si vedono persone stese a terra, sciee di sangue. I feriti vengono soccorsi tamponandoli con magliette e materiale improvvisato. La governatrice dello stato di New York Kathy Hochul ha twittato: “La situazione è in via di sviluppo. Sono stata aggiornata e sto seguendo da vicino. I primi soccorritori sono sul posto e continueremo a lavorare per fornire aggiornamenti mentre l’indagine continua”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.