TERRIBILE TRAGEDIA FERROVIARIA POCO FA, INUTILI I SOCCORSI

In queste settimane il nostro Paese è funestato da drammi improvvisi che stanno devastando intere comunità. I giornali del nostro Paese sono pieni di notizie di morti avvenute per cause anche gravi, a cui ancora non si è trovata una spiegazione. E drammi continuano ad avvenire anche in questi giorni che precedono le festività pasquali. Un’altra di queste tragedie si è verificata nelle scorse ore in una nota località italiana. Un fatto che ha sconvolto anche i presenti sul posto. 

La notizia in questione è stata ripresa da numerosi media nazionali e sul caso in questione sono ancora in corso le indagini da parte degli investigatori. Al momento si sta cercando di capire per che cosa sia deceduta la vittima di quest’altro fatto di cronaca, che ha letteralmente sconvolto l’intera regione Lazio. Vediamo quindi che cosa è successo. 

UNA MORTE ASSURDA

Stando a quanto riferisce la stampa locale e nazionale un ragazzo di 23 anni è morto improvvisamente mentre si trovava a bordo di un treno alla stazione Tuscolana di Roma. Immediatamente le persone presenti hanno chiamato i soccorsi, ma all’arrivo dei sanitari il giovanissimo era già deceduto. 

La vittima sarebbe morta quindi per un malore improvviso. Sul posto si sono recati anche gli agenti della Polizia Ferroviaria e del commisariato di Polizia del Tuscolano. Le forze dell’ordine hanno proceduto ad effettuare tutti i rilievi del caso. Il giovane era salito sul treno a Roma Termini ed era diretto in Toscana. verso la città di Grosseto.

I testimoni hanno dichiarato che il ragazzo quando si è sentito male mentre era seduto al suo posto. Sconcerto tra i presenti, che non pensavano la vicenda potesse avere un epilogo così tragico. Il ragazzo durante le operazioni di soccorso non ha mai ripreso conoscenza. Grande il dolore tra amici e famigliari quando hanno appreso quanto era accaduto.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.