L’ATTORE È STATO RICOVERATO IN OSPEDALE: LE SUE CONDIZIONI

In Italia ogni giorno accadono molti fatti di cronaca che destano apprensione all’interno dell’opinione pubblica. Alcune volte si tratta di drammi che sconvolgono intere comunità. In queste settimane sono stati molti gli eventi che hanno preccupato gli italiani, e in queste ore altre notizie del genere hanno provocato non poca preoccupazione tra le persone. E proprio una nota personalità del mondo dello spettacolo italiano ha dovuto affrontare una grave situazione.

Alla notizia i fan si sono subito precipitati ad informarsi circa le condizioni del loro beniamino. Tutti volevano sapere che cosa fosse accaduto a questa nota personalità, molto famosa anche per aver condotto alcuni programmi televisivi. Il vip in questione ha mostrato una sua foto in ospedale sui social spiegando anche i motivi per cui si trovava al nosocomio. Vediamo di chi si tratta e cosa è successo.

INCIDENTE BRUTTISSIMO
La personalità che è finita in ospedale è Max Giusti, noto attore televisivo. Oltre a svolgere egregiamente il suo lavoro, Giusti è una grande appassionato di motocross, passione che lo porta a svolgere anche alcune gare, così come è accaduto ieri 10 aprile nel giorno della Domenica delle Palme. A Max la due piace da quanto era piccolo, e lo ha spiegato anche alla stampa.

“Mi fa stare bene, mi sembra di fermare il tempo, anche se le ginocchia scricchiolano. Ho ancora tante cose da fare, sono i sogni di ragazzo che ti danno le motivazion” – così ha spiegato Giusti alla stampa, ma purtroppo in queste ore l’attore ha avuto un incidente durante una gara. Giusti è caduto dalla moto e quindi si è recato in ospedale.

Nonostante Giusti abbia un fastidio alla spalla è apparso sorridente. Nella caduta l’attore si è infatti lussato una spalla, ma adesso pare che la stessa sia rientrata correttamente, quindi non ci dovrebbero essere altre conseguenze. L’attore e comico spera quindi di riprendersi presto per continuare il suo lavoro e soprattutto poter nuovamente salire in sella alla sua due ruote.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.