“I soldi sono finiti, non ho più niente”. Il vip in rovina: “Non posso pagare neanche l’affitto”

Una brutta pagina ha colpito il vip, che nonostante la giovane età si trova attualmente praticamente in rovina. Eppure il suo passato è stato caratterizzato da momenti di grande soddisfazione, infatti è un calciatore che è riuscito a farsi valere in club importanti. Sembrava che davanti a lui ci fosse solamente la gloria, invece all’improvviso tutto è cambiato e ora ha confessato di vivere in miseria. Non è più in grado nemmeno di soddisfare i bisogni più urgenti, come pagare l’affitto della sua abitazione e la scuola per i figli.

Purtroppo una scelta di vita calcistica gli si è ritorta contro e adesso è in gravissime difficoltà economiche, come rivelato dallo stesso atleta in un’intervista che ha deciso di concedere a ‘Goal.com’: “Ho ricevuto il pagamento degli stipendi per soli due mesi, novembre e dicembre. Non ricevo il mio stipendio dal gennaio del 2021. Nel marzo 2021 ho contattato il presidente della squadra e mi ha promesso che avrei ricevuto gli stipendi, in ritardo. Ho aspettato fino al 21 agosto 2021 e poi ho rescisso il mio contratto”.

Saphir Taider Calciatore Rovina Senza Soldi

Il giocatore di calcio, che ha militato in compagini importanti della Serie A italiana come Inter, Bologna e Sassuolo, ha aggiunto: “Ho citato in giudizio il club davanti alla Fifa e ora l’Al-Ain mi deve 6 milioni di euro. Il mio problema è che sono svincolato adesso e posso firmare con qualsiasi altro club. Solo che ho perso tutto e non posso pagare l’affitto o le tasse scolastiche dei miei figli. Ho provato a contattare il presidente dell’Al-Ain molte volte per ricevere i miei soldi, ma non mi ha mai risposto”.

Saphir Taider Calciatore Rovina Senza Soldi

Stiamo parlando del calciatore ex Inter, Saphir Taider, che ha totalizzato nella sua carriera professionale nel nostro massimo campionato 110 apparizioni in campo. Saphir Taider, 29 anni, si è rovinato senza ovviamente saperlo nel momento in cui ha accettato la proposta del’Al-Ain nell’ottobre del 2020. Il suo approdo in Arabia Saudita, che gli avrebbe dovuto permettere di vivere nella ricchezza, si è invece rivelato un boomerang e ora il calciatore originario dell’Algeria è rimasto a secco di denaro.

Saphir Taider, classe 1992, ha giocato a Milano con l’Inter nella stagione 2013-2014, mentre dal 2011 al 2013 era stato nelle fila del Bologna. Poi nel 2014-2015 si è trasferito a Sassuolo, prima di ritornare nel club bolognese dal 2015 al 2018. Fino al 2020 è stato nel Montreal Impact e poi dal 2020 è iniziato l’incubo con l’Al-Ain. Conta anche 46 presenze e 5 reti con la Nazionale algerina.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.