“Se n’è andato”. Lutto nella televisione italiana, l’attore si è spento a 71 anni

“Ieri ci ha lasciato Giovanni Battezzato: grande doppiatore, attore e voce indimenticabile anche a Virgin Radio dove, tra il 2008 e il 2012, è stato protagonista dell’appuntamento Virgin Investigation Bureau insieme a Sophia Eze. Buon viaggio detective Malone. RIP”. Con questo messaggio diffuso da Virgin Radio Italia mercoledì 23 marzo è stata annunciata la morte di una delle voci più amate e seguite dell’etere e della televisione. Aveva 71 anni e lascia un grosso nodo alla gola a tutti. Si era diplomato come attore di prosa alla Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi nel triennio 1970/1973.

E aveva debuttato nella stagione 1973/1974 con la compagnia del Piccolo Teatro di Milano nello spettacolo Barbablù di M. D’Ursi, per la regia di Lamberto Puggelli. Dal marzo 1974 entrò a far parte della compagnia Teatro Franco Parenti, dove diventò socio e partecipò a tutte le produzioni fino alla fine del 1988 e nuovamente nelle stagioni 1993/1994, 1998/1999 e 2003/2004 con le regie di Franco Parenti e Andrée Ruth Shammah. Giovanni Battezzato era, per tutti, un maestro.

giovanni battezzato morto a 71 anni


Giovanni Battezzato aveva interpretato il ruolo del preside in una delle serie più amate dai giovani nell’era di Disney Channel: Quelli dell’intervallo. Ancora prima, è comparso nella serie TV I Cesaroni, per circa una decina di episodi di Casa Vianello tra il 1991 e il 2002 e nello spin-off Cascina Vianello del 1996. Tre anni prima ha partecipato ad una puntata di Nonno Felice (con Gino Bramieri) ed ha preso parte ad alcune puntate di Cristina.

morto giovanni battezzato doppiatore e attore


Una serie che fa parte della saga di produzioni con protagonista Cristina d’Avena, in onda tra il 1988 ed il 1989. Grande successo Giovanni Battezzato aveva raccolto anche come doppiatore: era il drago Shenron, Garlic Jr., Colonnello Dark e Vuh Shenron nelle serie di Dragon Ball, di Smoker in One Piece e del capitano Harris nella serie animata di Scuola di polizia. È stato anche la voce ufficiale di Victor Sullivan nella serie di videogiochi Uncharted. Ha preso parte quasi in tutte le sitcom Mediaset.

addio all'attore giovanni battezzato


Ad una voce sopraffina Giovanni Battezzato univa un’intelligenza sottile. In radio aveva dato via al programma Virgin Investigation Bureau con Sophia Eze su Virgin Radio Italia. Mancherà a tutti e non solo ai suoi fan che in queste ore stanno tempestando la rete di ricordi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.