Drammatico frontale sulla statale, Lorenzo muore a 37 anni. Tre feriti in gravi condizioni

Gravissimo incidente stradale nel tardo pomeriggio di ieri a Corigliano Rossano. Per cause ancora da accertare una BMW si è scontrata frontalmente con una Tiguan nei pressi del del bivio per il centro commerciale “I portali” nell’area urbana di Corigliano nell’area della zona industriale ausonica. Per un uomo, Lorenzo Monaco di 37 anni di Rossano, non c’è stata nulla da fare. Nello schianto altre 3 persone, tra cui un 14enne, sono rimaste gravemente ferite e trasportate trasportati d’urgenza al Pronto Soccorso dell’ospedale “Giannettasio” di Rossano.

Sul teatro dell’incidente sono arrivati i vigili del fuoco, il 118 che hanno trasportato i feriti in ospedale e le forze dell’ordine che stanno ricostruendo quanto accaduto e la dinamica del sinistro. Quella di ieri, domenica 27 febbraio, era stata una giornata tragica sulla strade calabrese. Prima dell’incidente di Corgliano Rossano un ragazzo di 27 anni Francesco Saccà aveva perso la vita.

incidente mortale corigliano rossano

Corigliano Rossano, oggi una interrogazione in Regione

A stilare la lista di un inizio d’anno tragico è la Gazzetta del Sud che scrive come dal gennaio fino ad oggi, prima di lui, hanno perso la vita Luca Laudone di 19 anni a Corigliano-Rossano (CS). Pasquale Varano di 74 anni a Sant’Andrea Apostolo dello Ionio (CZ) il 10 gennaio. Aurelio Giorgi di 47 anni a Riace (RC), l’11 gennaio. Davide Origlia di 29 anni e Gabriele Origlia di 29 anni a San Sostene (CZ), il 31 gennaio.00:00/00:00

incidente mortale corigliano rossano 27 febbraio


Intanto oggi, dopo la tragedia di Corigliano Rossano, avrà luogo un Consiglio Regionale specifico sul tema della Statale 106. “Questo ennesimo tragico incidente – afferma Fabio Pugliese – dovrebbe interrogare le coscienze di chi può e deve fare qualcosa. Domani si riunirà il Consiglio Regionale e bisogna capire se i nostri rappresentanti come al solito decideranno di piegare la schiena o se, invece, assumeranno scelte forti, efficaci e rispettose della dignità della Calabria e dei suoi cittadini”.

incidente mortale corigliano rossano soccorsi vigili del fuoco


“Auspico – va avanti Pugliese – che il Consiglio Regionale domani possa approvare un atto amministrativo in cui impegna la Giunta Regionale a chiedere al Governo la revoca immediata della Delibera CIPESS sulle politiche di coesione. La riassegnazione dei Fondi per lo Sviluppo e la Coesione (FSC); la rideterminazione degli interventi previsti dal Commissario Straordinario per la strada statale 106 Jonica. Inoltre bisogna pretendere dall’Anas Spa interventi di messa in sicurezza urgente ed azioni mirate di ordinaria e straordinaria manutenzione”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.