Selvaggia Lucarelli presa a testate: “Ecco il video che ribalta tutto”, finisce in tribunale

Loading...

Sabato 20 novembre 2021 pare che la nota giornalista e opinionista televisiva Selvaggia Lucarelli fosse in piazza al Circolo Massimo durante la manifestazione dei no-vax arrivati da tutta Italia. La Lucarelli ovviamente non era in piazza per manifestare contro il vaccino e il green pass, ma per documentare quanto stesse accadendo al Circolo Massimo. Peccato per lei che la situazione le sia scappata di mano. Il noto personaggio televisivo è stato aggredito dai no-vax insospettiti dalla sua presenza. (Continua dopo la foto…)

selvaggia lucarelli daniela martani

Selvaggia Lucarelli aggredita dai no-vax

In piazza al Circolo Massimo, durante la manifestazione no-vax di sabato 20 novembre 2021, era presente anche la giornalista e opinionista televisiva Selvaggia Lucarelli. Quest’ultimo ovviamente non era in piazza per manifestare contro il vaccino e il Green pass, ma per documentare cosa stesse accadendo in piazza. La situazione, però, è precipitata. La sua presenza, infatti, ha infastidito i manifestanti e la reazione è stata assai dura.

“Insulti, aggressioni, testate, frasi sessiste, tesi strampalate”, ha scritto la Lucarelli sul suo account Instagram pubblicando il video integrale del suo ‘servizio’. Il video ha fatto il giro del web. La Lucarelli sarebbe stata presa addirittura a testate da un signore fuori controllo. Nel filmato sembrerebbe intervenire anche Daniela Martani, ex concorrente del Grande Fratello e attivista. (Continua dopo la foto…)

Loading...

Lo scontro tra Selvaggia Lucarelli e Daniela Martani

Tra le protagoniste del video girato da Selvaggia Lucarelli al Circolo Massimo sembrerebbe esserci anche Daniela Martani, ex concorrente di Grande Fratello e de L’ Isola dei famosi, oltre che ex hostess di Alitalia e soprattutto attivista vegana, no vax e no green pass.  La Martani, che nel video impugna una pigna, è stata attaccata dalla giornalista e opinionista televisiva, ma lei si difende dalle accuse della giornalista e contrattacca.

“Leggo quanto sostiene e, letteralmente, non ci credo – replica la Martani – non ci credo, perché siamo al delirio o alla narrazione fantastica: secondo sue dichiarazioni diffamatorie, che sta alimentando in queste ore su tutti i media possibili, la sottoscritta l’avrebbe… presa a pigne. Quando la faccenda si è svolta proprio al contrario, ovvero io ho tentato in qualche modo di difenderla, pur non avendola riconosciuta”.

La Martani ha dichiarato che impugnava una pigna per far giocare la sua cagnolina Ariel: “Per far giocare Ariel avevo, come faccio sempre, raccolto una pigna che le lanciavo mentre passeggiavamo, quando scorgo alcune persone che si rivolgono a voce alta contro un uomo e una donna completamente coperti da mascherina, occhiali e cappelli che gli puntavano i loro cellulari in faccia: un abuso, una provocazione bella e buona, che naturalmente ha contrariato i ‘bersagli’”.

L’ex gieffina dice di essere intervenuta per placare gli animi e di aver allargato le braccia per tenere lontani Selvaggia Lucarelli e il suo aiutante. La versione della Lucarelli, invece, è assolutamente diversa.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.