Belén, mai si sarebbe aspettata una cosa del genere, fan senza parole: il duro sfogo

Loading...

Il messaggio all’improvviso su Instagram: nessun dettaglio per capire a chi è rivolto e perché. Cosa è successo a Belen? Andiamo a scoprire cos’è successo alla showgirl argentina..

Un post amaro contro quello che definisce con un hashtag “un modo così al contrario”. Belen Rodriguez ha affidato a Instagram una riflessione che sa di sfogo, anche se non è dato sapere per il momento chi o cosa possa averla provocata dal momento che la showgirl argentina non entra nei dettagli e non lascia indizi per risalire all’origine del post.

Loading...

Queste le sue parole: “Il problema è che viviamo in un mondo in cui più stronzo sei e più ottieni, più sei buono e più la gente se ne approfitta. Un mondo in cui la mala educazione é la normalità e la gentilezza una perdita di tempo”.

Il post, accompagnato da una foto scura nella quale si vede Belen con un bikini giallo e i capelli al vento, ha ottenuto l’approvazione pressoché unanime dei follower della showgirl (non capita spesso). Tanti le scrivono: “Ben detto”, “Quanto è vero”, “Sante parole”, “Facciamo resistere la gentilezza”.

Lo sfogo amaro su Instagram: cosa è successo a Belen?

Cosa è successo a Belen? Dal tono del post, sembra quasi che la showgirl abbia vissuto una delusione, scontrandosi con un atteggiamento più superficiale del suo e meno attento al rispetto e all’educazione, forse sul lavoro o forse nel privato.

I post precedenti, come pure le ultime Instagram Stories, non tradiscono indizi e anzi, Belen è sembrata sempre molto serena in questi ultimi tempi, complice la nascita della piccola Luna Marì avuta dal compagno Antonino Spinalbese, circondata come sempre dall’affetto della sua famiglia e soprattutto del primogenito Santiago.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.