Terribile schianto dell’autobus passeggeri, il primo bilancio è di 41 vittime

Loading...

E’ di almeno 41 morti e decine di feriti, il drammatico bilancio di uno scontro tra un autobus passeggeri e un camion nella provincia di Mali, una delle più popolose del Paese.

Lo scrive il sito di Dawn citando fonti ufficiali (e riportato in Italia dal sito Today.it), secondo le quali tra le vittime si contano anche donne e bambini. Fonti ospedaliere riferiscono di almeno altri quattro feriti in gravi condizioni.

Loading...

Il terribile incidente si è verificato nel corso delle ultime ore. Sembrerebbe che lo scontro sia avvenuto a seguito di uno scoppio di pneumatici sul camion.

Questo avrebbe fatto perdere il controllo del mezzo all’autista che sarebbe così finito nella corsia opposta schiantandosi frontalmente contro l’autobus. L’incidente è avvenuto a circa 12 miglia dalla città di Segou (situata a 235 km a nord-est di Bamako sul fiume Niger) e ha distrutto la parte anteriore dell’autobus e ha sparso sulla strada numerosi detriti.

Alcuni dei passeggeri si sono salvati ma hanno riportato gravi ferite a seguito del violentissimo scontro. La zona è stata temporaneamente chiusa e immediati sono stati i soccorsi intervenuti sul luogo dell’incidente che hanno prontamente aiutato le persone ferite e messo in sicurezza l’area.

Incidenti come questi non sono rari in queste zone dell’Africa. Secondo quanto stabilisce l’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’Africa ha le strade più pericolose del mondo, registrando oltre 26 morti ogni 100.000 persone ogni anno.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.