Italia, esplode autocisterna carica di GPL in autostrada: soccorsi in atto

Loading...

Esplosione di una autocisterna carica di GPL, preceduta da un forte boato, lungo la strada statale 655 quella che collega Foggia con Candela in Puglia: quattro ambulanze sul posto. È stato richiesto l”intervento dell’elisoccorso.

Le strade limitrofe sono chiuse al traffico su entrambi i sensi di circolazione. Almeno due i feriti.

Loading...

Paura in Puglia, dove pochi minuti fa si è verificata una esplosione di una autocisterna carica di GPL lungo la strada statale 655 che collega Foggia con Candela: quattro le ambulanze sul posto. Il boato, avvenuto pochi minuti prima delle 14.30, è stato fortissimo, come raccontano alcuni testimoni. È stato richiesto l”intervento dell’elisoccorso.

A quanto si apprende, l’esplosione sarebbe stata causata da un tamponamento tra l’autocisterna e un altro mezzo e vi sarebbero almeno due feriti. Tra di loro anche il conducente della vettura coinvolta nel sinistro. Le strade limitrofe sono chiuse al traffico su entrambi i sensi di circolazione, come informa l’Anas.

A quanto pare l’esplosione ha incendiato alcuni campi che si trovano nell’area. Indagini in corso.

“Incidente stradale tra alcuni veicoli sulla SS 655, coinvolta un’autocisterna carica di GPL che dopo l’impatto si è incendiata, fiamme propagatesi alla vegetazione circostante: operazioni di soccorso in atto, 5 squadre al lavoro”, è quanto si legge sul profilo Twitter ufficiale dei vigili del fuoco.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.