Il noto rapper andrà in riabilitazione: “Sono un alcolista. Inizierò un percorso contro le dipendenze”

Loading...

Junior Cally si prepara ad iniziare un percorso di riabilitazione. Attraverso la sua pagina Instagram, infatti, il noto rapper ha ammesso di soffrire di una forte dipendenza da alcol e sesso. Per questo motivo, dunque, l’ex compagno di Valentina Dallari ha deciso di sottoporsi ad un intenso percorso di riabilitazione.

rapper noto

In occasione dell’annuncio dell’imminente uscita del suo nuovo album ‘Un passo prima’, Junior Cally ha fatto delle rivelazioni che hanno lasciato senza parole tutti i suoi fan. Tramite la sua pagina Instagram, infatti, il noto rapper ha annunciato di soffrire di alcune dipendenze e che inizierà presto un percorso di riabilitazione.

L’ex fidanzato di Valentina Dallari, infatti, ha svelato la sua forte dipendenza da alcol e sesso. Come da lui stesso dichiarato, tale dipendenza ha sconvolto e reso dolorosa la sua vita negli ultimi due anni. Da qui la decisione di iniziare un percorso di riabilitazione.

junior cally

Queste le parole con cui il noto rapper ha fatto l’amara confessione:

Loading...

Perché un passo prima? Perché ho deciso di fermarmi prima che sia troppo tardi, ho scelto la vita e ho deciso di respirare e di pensare alla mia salute mentale e non. Questi sono stati due anni da incubo, dove tutti sapete che razza di inferno ho passato a livello mediatico.

rapper italiano

E continuando nella sua rivelazione Junior Cally afferma:

E non parlo ‘solo’ del lockdown e delle difficoltà con le quali tutti abbiamo dovuto scontrarci nelle quattro mura di casa nostra. Pensavo di essere forte e solido a sufficienza per superarla facilmente e invece no, a distanza di quasi due anni mi ritrovo ancora qui a leccarmi le ferite. Non sono invincibile.

Junior Cally, la confessione del noto rapper: “Sono un alcolista, anche il sesso è diventato una malattia”

Il posto pubblicato da Junior Cally continua fino a quando il rapper fa l’amara rivelazione. Queste le sue parole:

Senza girarci intorno: sono un alcolista e, come già sapete, soffro da anni di DOC (disturbo ossessivo compulsivo). Nei momenti più bui di questo ultimo periodo, dove il DOC tornava ad essere padrone della mia vita trovavo rifugio nel bicchiere. Il bicchiere mi era diventato amico, mi rendeva libero e mi disinibiva […] Anche il sesso è diventato una malattia, una dipendenza da curare, perché anche quello è diventato compulsivo, incontrollabile, irrefrenabile.

confessione del rapper

Per concludere il post del rapper si conclude con la sua decisione di iniziare un percorso di riabilitazione. Queste sono state le sue parole:

Da sabato inizierò un percorso contro le dipendenze […] Spero di riuscire a farvi incontrare una versione di me migliore, una persona che non accarezza la morte con un bicchiere in mano.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.