Principe Harry, inseguimento e schianto all’aeroporto: cos’è successo

Loading...

Ritorna nel Regno Unito ed è subito protagonista di un evento che diventa virale. Il principe Harry lascia l’America, momentaneamente, per tornare a Londra dove è atteso per il tributo alla principessa Diana, sua madre, che è morta in un incidente stradale nel 1997 a Parigi.

Loading...

Ora il Daily Mail, uno dei giornali più venduti nel Regno Unito, parla di una sorte di inseguimento fino alla pista dell’aeroporto (addirittura due sarebbe state chiuse due piste). Harry arriva all’aeroporto con un SUV Cadillac nero e succede di tutto, ma fortunatamente l’ex principe riesce a partire.

Sembra, addirittura, che un auto si sia schiantata contro la recinzione dell’aeroporto nonostante il cordone di auto della polizia. L’uomo alla guida, da rumors, sarebbe stato arrestato. Mistero su cosa sia successo davvero. Sicuramente gli occhi dei tabloid di tutto il mondo sono puntati sull’arrivo del Duca di Sussex a Londra:

incontrerà suo fratello William? L’ultimo incontro, lo ricordiamo, è avvenuto in occasione dei funerali del principe Filippo (marito della regina Elisabetta, quindi nonno di Harry e William). Sembra che i due fratelli, in quell’occasione, abbiano parlato a lungo anche grazie a papà Carlo.

Ma le frizioni tra la Corona e Meghan Markle, moglie di Harry, sono iniziate tempo fa dopo quell’intervista bomba ad una tv americana in cui l’attrice ne ha dette di tutti i colori. Poi il colpo di scena: il nome alla bimba, nata da poco, in onore della Regina e di Diana.

Un modo per avvicinarsi di nuovo alla Corona? La piccola, secondogenita dopo Archie, si chiama Lilibet Diana: questo farebbe pensare ad un vero avvicinamento di Harry, che avrebbe fatto gioire la Regine Elisabetta in un momento così difficile dopo la morte di suo marito. 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.