Arisa, “basta vergogne” e fuori le forme: mai vista prima, senza alcun velo. La foto scatena il caos

Loading...

Arisa non è nuova a postare sui social un certo tipo di foto con l’intento di mandare un messaggio di positività e accettazione del proprio corpo. La cantante, che è reduce dal successo ad Amici in qualità di coach, ha mandato in tilt Instagram con uno scatto che ha superato i centomila mi piace nell’arco di pochissimo tempo. L’invito al body positive è stato quindi gradito ai suoi fan, ma c’è sicuramente chi si è soffermato soprattutto sulla foto, che è a dir poco esplosiva.

Loading...

Arisa si è mostrata infatti in una posa da calendario, completamente nuda: a coprirla un minimo ci sono soltanto i fili di una tenda. “Ma sai che c’è? Ci sono cose che non potrai fare più – ha scritto la cantante nella didascalia – il tempo passa e chissà come andrà a finire, ma qui e ora sono questa. Basta vergogne e interrogativi, basta se, basta ma… Mi voglio celebrare e ringraziare i miei genitori che mi hanno fatto bella, perfetta a modo mio”. Un invito al body positive che ormai sa di redenzione completata, dopo che in passato Arisa ha fatto ricorso a ritocchini al viso, pentendosene in un secondo momento.

Tra l’altro recentemente la cantante aveva pubblicato sempre sui social uno scatto in cui mostrava e parlava del suo seno: “Quando ero piccola era un grande problema. Stasera mi guardavo allo specchio e pensavo a quanto mi piace adesso. Ho bisogno di qualcuno che mi faccia sentire bella perché mi affranca del dubbio di non esserlo, ed è un problema in meno. Sentirmi apposto mi fa sentire più sicura di amarmi e di amare. Tutto il contrario di ciò che raccontiamo”.https://www.instagram.com/p/CPf3Z05HYs9/embed/captioned/?cr=1&v=13&wp=658&rd=https%3A%2F%2Fnotiziariodelweb.com&rp=%2Farisa-basta-vergogne-e-fuori-le-forme-mai-vista-prima-senza-alcun-velo-la-foto-scatena-il-caos%2F#%7B%22ci%22%3A0%2C%22os%22%3A2102.3800000039046%7D

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.