Italia, spettacolo sotto choc, è morta precipitatando dal balcone di un B&b

Loading...

È giallo sulla scomparsa di Clara, come riporta Il Messaggero, modella arrivata nella Capitale con un volo da Parigi. Secondo le informazioni apprese la trentenne intorno alla mezzanotte ha fatto un volo di diversi metri ed è stata trovata esanime nel cortile interno del condominio all’altezza del civico 209, a dare l’allarme i residenti, che hanno chiamato il Numero Unico delle Emergenze 112.

I sanitari giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatarne il decesso: al loro arrivo la donna era già morta. Presenti per i rilievi scientifici gli agenti della Polizia di Stato e della Scientifica, che hanno svolto gli accertamenti di rito e ascoltato alcuni residenti.

Loading...

Le indagini coordinate dalla Procura di Roma sono in corso, con l’ambasciata statunitense che segue la vicenda, al momento non si esclude nessuna ipotesi e si indaga a 360 gradi. Sulla salma, trasferita in obitorio, il magistrato ha disposto l’autopsia.

Indagini in corso: non si esclude nessuna pista
I risultati degli esami autoptici serviranno a chiarire le cause esatte del decesso e aiuteranno gli inquirenti a far luce su quanto accaduto alla modella.

Non si esclude la pista del suicidio, frutto dunque di una caduta accidentale, a seguito della quale la donna, da una prima ricostruzione, avrebbe urtato una ventola esterna presente sulla parete dell’edificio, prima di finire rovinosamente a terra.

Nel frattempo i poliziotti hanno svolto accertamenti all’interno del B&b, parlando con il titolare: la trentenne risulta regolarmente registrata al suo arrivo nella struttura, la stanza nella quale alloggiava è stata posta sotto sequestro in attesa di ulteriore verifiche. Ciò che interessa capire a chi indaga è se la notte in cui sono accaduti i tragici fatti che hanno portato alla morte di Clara insieme a lei ci fosse qualcuno.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.