Il Governo comunista cinese festeggia per il nuovo presidente Usa: “Biden è la nuova speranza della Cina”

Loading...

Pechino attende con impazienza una nuova amministrazione degli Stati Uniti! Il ministro degli esteri cinese Wang Yi ha affermato che il candidato presidenziale democratico Joe Biden rappresenta una “Nuova finestra di speranza” per le relazioni sino-statunitensi.

Wang ha fatto queste osservazioni la scorsa settimana in un’intervista con i media statali cinesi Xinhua e China Media Group. Ha anche espresso la speranza che la futura amministrazione statunitense “tornerà a un approccio ragionevole”, secondo una trascrizione del governo.

Loading...

Proprio ieri Mike Pompeo, il Segretario di Stato USA, ha cancellato le limitazioni nelle relazioni diplomatiche con Taiwan, la “Cina nazionalista” si sarebbe detto un tempo. Questa mossa ha gettato un sasdo nello stagno ed obbligherà Biden ad una scelta di campo.

Il ministro ha anche accusato i politici statunitensi di avere ” idee gravemente  sbagliate” sulla Cina e ha invitato gli Stati Uniti a “rispettare” il sistema sociale cinese. Se poi gli Auguri non sono contenti se ne faranno una ragione.

Wang ha concluso la sua intervista dicendo che i due paesi potrebbero risolvere le loro differenze “purché gli Stati Uniti traggano lezioni dal passato e lavorino con la Cina nella stessa direzione”.

Chiaramente la Cina vuole chiudere con il passato, ma da vincitrice, come colei che impone le proprie regole. Questo con Trump sarebbe stato impossibile, ma con Biden la cosa è completamente diversa. Ricordiamo che Hunter Biden aveva stretti rapporti con businessman cinesi, per cui il PCC si aspetta di avere dei vantaggi, oppure ha gli strumenti per ricattarlo. Tra 15 giorni avremo una risposta.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.