Mattia Santori, il padre di Susanna Ceccardi interrompe il comizio delle sardine a Cascina: “I veri fascisti siete voi”

Loading...

“I veri fascisti siete voi”. Roberto Ceccardi è sceso in piazza a Cascina per difendere la figlia Susanna, candidata per la Lega alla Regione Toscana. Ceccardi senior già sindaco di Cascina sabato, a sorpresa, scrive il Corriere della sera, “durante una manifestazione delle Sardine che si è svolta in piazza Nenni alla presenza del leader del movimento Mattia Santori,  è spuntato urlante con un cartello appeso al collo. Si è avvicinato ai manifestanti gridando che ‘Cascina è della Lega’ e che ‘i veri fascisti siete voi’ ostentando con orgoglio il cartello dove era riprodotto il volto della figlia e la scheda elettorale con su scritto ‘Vota Ceccardi’. https://www.facebook.com/v5.0/plugins/post.php?app_id=1484356925109857&channel=https%3A%2F%2Fstaticxx.facebook.com%2Fx%2Fconnect%2Fxd_arbiter%2F%3Fversion%3D46%23cb%3Df18e2152e02b68%26domain%3Dwww.liberoquotidiano.it%26origin%3Dhttps%253A%252F%252Fwww.liberoquotidiano.it%252Ff226b3a02e2522%26relation%3Dparent.parent&container_width=0&href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Fcascinanotizie%2Fvideos%2F352679036139963%2F%3Fextid%3DDsCi7nkkQN9lfq2S&locale=en_US&sdk=joey&width=480

Loading...

Poi si è rivolto alle Sardine ricordando che lo zio “è stato ucciso dai fascisti, siamo una famiglia di “antifascisti da sempre”. Poi pare si sia calmato e abbia lasciato la manifestazione turbato.  Poche ore prima sua moglie e madre di Susanna Ceccardi, era stata ricoverata all’ospedale. L’europarlamentare non ha voluto commentare l’accaduto. Roberto Ceccardi, originario di una frazione di Cascina, è nel territorio come “Mago Idi” esperto di cartomanzia. Sembra che i suoi pronostici siano impeccabili e che abbia persino previsto la vertiginosa ascesa politica della figlia Susanna.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.