Orrore a Livorno, africano irregolare uccide e cucina un gatto per strada (Video)

Loading...

Livorno, 30 giu – Quanto accaduto questa mattina a Campiglia Marittima, in provincia di Livorno, rischia di rovinare la giornata è qualcosa di decisamente vomitevole. Una vergognosa e inaccettabile barbarie. Il video, pubblicato questa mattina sui social da molti utenti, immortala un uomo africano intento ad arrostire un gatto su di una brace di fortuna davanti alla stazione di Campiglia. I carabinieri hanno identificato il 21enne straniero, irregolare sul territorio italiano, che, in teoria, sarà denunciato. Gli uomini dell’Arma sono intervenuti poco prima delle 7 di stamani dopo svariate telefonate di cittadini scandalizzati dal gesto selvaggio.

Loading...

Nel video si vede chiaramente una signora inveire contro l’immigrato, che in risposta la manda via, puntando un oggetto verso di lei e borbottando parole incomprensibili. La donna richiama più volte lo straniero, facendogli notare di avere con sé un pacchetto di sigarette e, quindi, avere anche la possibilità economica per acquistarsi da mangiare senza dover evidentemente arrostire un felino.

Sul manto stradale in prossimità dell’improvvisato barbecue, si distinguono chiaramente macchie di sangue sparse, segno forse che il felino è stato più volte sbattuto a terra qua e là. Una lugubre colazione che qualcuno vorrebbe ostinarsi a giustificare con le solite scusanti dovute agli usi e costumi di culture diverse. E invece è un atto di inciviltà non tollerabile.

Andrea Bonazza 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.