Graziano Delrio a Otto e Mezzo: “Assurde le sanzioni contro le Ong”

Loading...

L’ultima priorità del governo e del ministro Lamorgese? Smantellare i decreti sicurezza di Matteo Salvini. E di questo si parla nel salottino di Lilli Gruber, a Otto e Mezzo su La7 nella puntata di martedì 18 febbraio. Ospite in studio, ecco il piddino Graziano Delrio, il quale ovviamente sposta in toto il progetto di smantellare il pacchetto di leggi che ha introdotto nuove e più stringenti normative sull’immigrazione: “Sono d’accordo che ci voglia più sicurezza ma i decreti Salvini sono una risposta sbagliata ad una domanda giusta – premette Delrio -. Quei decreti infatti hanno creato più insicurezza, perché hanno messo in strada persone che erano dentro un percorso di integrazione e che dall’oggi al domani sono diventati come dei fantasmi che girano per le nostre città. Le cose che hanno funzionato, come le misure contro la mafia, le terremo perché il nostro non è un fatto ideologico ma amministrativo”. Infine Deliro afferma: “Poi ci sono esibizioni muscolari, come le multe alle Ong, che sono assurde”. Insomma, secondo l’espontente del Pd le navi delle Ong devono essere libere di fare ciò che vogliono.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.