Artificieri fanno brillare una bomba in piazza: ​due feriti per le schegge

Loading...

L’allarme è scattato subito quando in piazza Imbriani, nei pressi della stazione ferroviaria di Torre Annunziata, nel Napoletano, è stata individuata una bomba a mano.

L’ordigno era privo di spoletta di sicurezza e rischiava di esplodere da un momento all’altro. Sul posto sono giunti gli agenti della polizia, i carabinieri e i vigili urbani, che hanno immediatamente sgomberato lo slargo.

Loading...

In un secondo momento sono arrivati i poliziotti artificieri, che si sono occupati della bomba a mano facendola brillare. Nonostante la piazza fosse stata liberata, le schegge che si sono sollevate in aria hanno colpito due persone che stavano osservando l’operazione della polizia, nonostante fossero a distanza di sicurezza, dietro il cordone piazzato dalle forze dell’ordine.

Per loro solo ferite lievi, ma l’esplosione ha provocato anche la rottura di alcuni finestrini delle macchine parcheggiate nelle vicinanze. La polizia, che ha avviato subito le indagini per scoprire chi ha lasciato la bomba a mano in piazza, avrebbe già individuato l’autore del gesto, che è stato condotto in commissariato e interrogato dai poliziotti.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.