Mara Carfagna, l’ultimo siluro su Travaglio che lo affonda: “Sembri un furbetto del quartierino”

Loading...

Il durissimo botta e risposta tra Mara Carfagna e Marco Travaglio è andato oltre a quello andato in onda a Otto e mezzo da Lilli Gruber. In quell’occasione la vicepresidente della Camera aveva ricordato al direttore del Fatto quotidiano il delirio messo nero su bianco in un suo editoriale, quando aveva addirittura paragonato la morta di Imane Fadil all’omicidio Matteotti.

Loading...

Travaglio aveva accusato la Carfagna di esserselo inventato, peccato però che quell’editoriale lo abbia scritto davvero. Sui social i due hanno continuato a battagliare, con la Carfagna che ha dovuto ancora una volta rinfrescare la memoria del giornalista: “Ah Travaglio. Quanta insistenza – ha scritto l’ex ministro – Le do un consiglio non richiesto: quando fa una pessima figura, paragonando la morte di Imane Fadil all’omicidio Matteotti, non cerchi di avere l’ultima parola. Sembra sempre più un furbetto del quartierino. Comunque, il famoso articolo è questo”, e allega il testo incriminato.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.