News governo, Palazzo Chigi: ‘Conte ha espresso profondo rispetto per il dibattito democratico nel Regno Unito’

Loading...
news-governo-palazzo-chigi-conte

Ecco di seguito le ultime news sul governo.

“Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha avuto un colloquio telefonico con il Presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, in preparazione del Consiglio europeo ‘art. 50’ su Brexit”.

Lo riporta una nota pubblicata sul sito ufficiale di Palazzo Chigi.

“Il Presidente Conte” si legge nella nota “ha espresso profondo rispetto per il dibattito democratico nel Regno Unito, confermando al contempo l’esigenza che l’uscita del Regno Unito dall’UE avvenga in maniera ordinata, nell’interesse dei tanti cittadini, tra cui molti italiani, e imprese coinvolti da questo processo”.

Loading...

“È stata confermata anche l’importanza di proseguire i lavori di preparazione allo scenario, poco auspicabile, di un recesso senza accordo, in stretto raccordo con i partner europei e con le Istituzioni dell’UE,” conclude la nota.

Martedì il premier Conte ha riferito alle 10 alla Camera dei Deputati e alle 15.30 al Senato in vista del Consiglio europeo che si terrà domani e venerdì a Bruxelles.

Nel suo discorso il presidente del Consiglio ha detto che il governo guarda “con profondo rispetto al dibattito democratico che si sta svolgendo a Londra ma allo stesso tempo, a poco più di tre mesi dalla data fissata per la Brexit, dobbiamo sottolineare l’esigenza che l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea avvenga in maniera ordinata, nell’interesse di offrire chiarezza e certezza ai tanti cittadini, tra cui molti italiani, e anche alle imprese che sono coinvolti da questo processo”.

“In un contesto che contiene ancora elementi di incertezza, continueremo pertanto a lavorare con i nostri partner europei e con le istituzioni europee per prepararci anche allo scenario, per noi poco auspicabile, di un recesso senza accordo,” ha assicurato il premier.

“L’avvicinarsi della fine della legislatura europea vede anche una crescente influenza sulla capacità decisionale del Consiglio e dell’improcrastinabile esigenza di misurarsi col sempre più vicino bilancio politico che i cittadini europei tracceranno col loro voto a fine maggio 2019, ha affermato Conte.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.