Di Maio: ‘L’era delle delocalizzazioni è finita, riportiamo imprese e lavoro in Italia!’

Loading...

di-maio

“L’era delle delocalizzazioni è finita. Inizia l’era delle rilocalizzazioni! Riportiamo imprese e lavoro in Italia!”.

Lo ha dichiarato il vicepremier M5S, Luigi Di Maio, in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook.

“I lavoratori Whirlpool hanno approvato con oltre il 93 per cento di voti favorevoli l’accordo sottoscritto al MISE lo scorso 25 ottobre. Voglio ringraziarli di cuore! Presto andrò a trovarli. Grazie a loro e alle organizzazioni sindacali siamo riusciti a salvaguardare tutti i posti di lavoro e a far ritornare alcune produzioni dalla Polonia all’Italia” ha proseguito il leader pentastellato.

Loading...

“È stato un lavoro di squadra che dimostra che nel nostro Paese è addirittura possibile rilocalizzare, un cambio di passo totale rispetto a un passato fatto di delocalizzazioni selvagge ed eliminazione di ammortizzatori sociali. Lo Stato deve essere vicino sia ai lavoratori, sia agli imprenditori, per questo voglio ringraziare un’azienda che si impegnerà ad investire 250 milioni di Euro nei prossimi tre anni nei siti industriali presenti nel nostro Paese. Alla faccia di chi dice che investire in Italia non sia più conveniente” ha detto ancora il ministro del lavoro e delle politiche sociali.

“Assieme al sindaco di Comunanza Alvaro Cesaroni organizzeremo la visita allo stabilimento che riaccoglierà la produzione di lavatrici e lavasciuga da incasso attualmente attiva in Polonia. Lo stabilimento che inaugura la stagione della rilocalizzazione in Italia!” ha concluso il vicepremier.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.