Kyenge ripresa da Giordano: “Si vergogni e chieda scusa all’Italia”

Loading...

Il progetto “Afroitalian power initiative” dell’ex ministro Cècile Kyenge continua a far discutere, ed è arrivata anche la dura replica da parte di Mario Giordano a “Fuori dal coro”, programma da lui condotto su Rete 4.

Il giornalista non ha usato mezzi termini per esprimere il suo parere sull’europarlamentare e la sua iniziativa politica. Kyenge vuole portare alla ribalta quelli che ama definire come afro-italiani, dando loro spazio in quello che non si viene ancora a figurare come partito ma che ci si avvicina in modo evidente. Un insulto per il nostro paese, secondo Giordano, quello stesso paese che ha accolto Kyenge aprendole le porte verso una invidiabile carriera politica.

Loading...

“Vorrei dire una cosa all’ex ministro Kyenge.”, esordisce il giornalista, come riportato da “Tg-news24”“Lei è arrivata dal Congo. Ha studiato in Italia, poi è stata eletta deputato provinciale, poi è stata eletta deputato nazionale, poi è stata eletta eurodeputato nazionale. Le abbiamo pagato lo stipendio per fare il deputato, l’eurodeputato. Ha fatto il ministro. Ha avuto la cittadinanza onoraria da tre comuni.” Una lunga lista di privilegi, per la quale “la signora Kyenge dovrebbe ringraziare l’Italia. Baciare la terra italiana che l’ha accolta e le ha dato queste possibilità. Non insultarla così.”

La conclusione dell’intervento di Giordano è concisa ma decisamente efficace, ed arriva come giusta conclusione del ragionamento da lui effettuato “Io credo che lei si dovrebbe vergognare per le parole che ha detto e dovrebbe chiedere scusa”.

IL GIORNALE.IT
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.