“Salvini sei solo un pistola”: l’insulto in tv del senatore dem

Loading...

“Salvini sei solo un pistola”. È l’ultimo attacco del Pd a Matteo Salvini.

Stavolta attraverso una t-shirt sfoggiata in tv dal senatore dem Davide Faraone.

“Sì alla sicurezza, no alle armi in casa”, recitava sotto lo ‘slogan’ la maglietta anti riforma della legittima difesa. “È un provvedimento pericoloso, va contrastato senza tentennamenti”, ha detto ieri Faraone, in collegamento da Palermo, ai microfoni di SkyTg24, “Sì alla sicurezza -prevedendo più risorse alle forze dell’ordine, no forte e chiaro alla difesa fai da te”.

Ma la polo di Faraone ha sollevato l’ira della Lega: “Questo è il Pd”, accusa su Facebook il deputato leghista Massimiliano Capitanio, segretario in commissione Vigilanza Rai, “Criticando la legittima difesa, il senatore fa il ‘pistola a salve’, regalando ulteriore consenso alla Lega di Matteo Salvini. Per la legittima difesa dal Pd, stia sereno, non servono le pistole. Basta il voto, il Trentino Alto Adige insegna”.

Loading...

E in serata arriva anche il commento del vicepremier leghista: “Ormai agli amici di Renzi, disperati e cacciati dagli italiani, è rimasto solo l’insulto”, ha scritto il ministro dell’Interno sulle sue pagine social. E ha concluso il suo post con la solita emoticon che manda “un bacione”.

IL GIORNALE.IT
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.