Migranti, Mario Giordano asfalta il comunista Vauro: “Discriminati? Lo sono stati i cittadini italiani” (Video)

Loading...

Decreto migranti, il giornalista Mario Giordano zittisce il sindaco Luigi De Magistris e asfalta il “disegnatore” comunista Vauro, difensore dell’invasione di clandestini criminali, terroristi e stupratori: “Discriminati? Lo sono stati gli italiani”.

Il tema dei migranti e il decreto sicurezza sono oggetto di un vivace scambio di battute tra il giornalista Mario Giordano, da una parte, e il sindaco di Napoli Luigi De Magistris e il vignettista Vauro Senesi dall’altra. Un estratto dalla seconda puntata di Quarta Repubblica del 24 settembre 2018.

Loading...

Con fonte nicolaporro.it

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.