Gasparri e Tajani provano a stanare la Lega: subito le intese sui candidati per le regionali d’autunno

Forza Italia prova a stanare la Lega. Il timore più grosso degli azzurri è che il Carroccio, forte dei consensi che gli sono attribuiti dai sondaggi, possa estendere l’accordo di governo coi 5 Stelle trasformandolo in un accordo elettorale. Mossa che, di fatto, cancellerebbe il centrodestra. Occorre fare presto, perchè prima delle europee 2019 ci sono le regionali dell’autunno 2018 in Abruzzo, Basilicata e Sardegna e le provinciali di Trento e Bolzano.

Così, come riporta, il quotidiano Il Giornale, Maurizio Gasparri getta l’amo e, di concerto con il numero 2 azzurro Antonio Tajani, propone a Lega e Fratelli d’Italia un incontro immediato per valutare “eventuali intese maturate sul territorio, favorire l’allargamento dell’area di centrodestra, definire un progetto complessivo che, con le migliori candidature unitarie, ci consenta di proseguire il percorso vincente seguito in Friuli, Molise, oltre che a Catania, Pisa, Siena e Viterbo”.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.