M5S, ministro Fraccaro: ‘Vi do una bellissima notizia: abolita la tassa sulla democrazia’

Loading...

“Ho deciso di abolire la tassa sulla democrazia”.

Lo ha annunciato su Facebook il deputato M5S e ministro dei rapporti con il Parlamento e della democrazia diretta Riccardo Fraccaro, il quale ha spiegato che per organizzare banchetti per la raccolta di firme a sostegno di referendum, petizioni o leggi popolari è previsto il pagamento di un’imposta di bollo per occupazione di suolo pubblico.

Si tratta di una tassa a carico dei cittadini che arriva fino a 32 euro e che viene pagata in diversi Comuni.

Secondo Fraccaro questo il pagamento di questo tributo è “una grave ingiustizia, un paradosso inaccettabile” e ha quindi deciso che la cancellazione di questa tassa sarà il suo primo atto ufficiale da ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta “per dare un segnale chiaro”.

“Abbiamo il dovere – ha affermato – di incentivare la partecipazione, rendendola sempre più semplice, accessibile ed efficace perché solo così possiamo migliorare la nostra comunità”.

Loading...

Per questo l’esponente 5Stelle ha interpellato l’Agenzia delle entrate in merito “all’ambigua interpretazione da parte delle amministrazioni locali della legge in materia” e ha “chiesto espressamente di stabilire, una volta per tutte, che gli strumenti di democrazia diretta siano esenti da imposta”.

“Da oggi – ha aggiunto Fraccaro – questa tassa che esisteva per ogni richiesta di raccolta firme non si pagherà più. Abbiamo azzerare i costi a carico dei cittadini per presentare referendum, leggi di iniziativa popolare, istanze e petizioni”.

“Da oggi – ha continuato – sarà più facile esprimere e veder rispettata la volontà popolare: è questo il cambiamento che il MoVimento 5 Stelle ha portato al Governo”.

“Da oggi c’è una tassa in meno per tutti i cittadini che vogliono partecipare. Per noi la democrazia non ha prezzo. Benvenuti nella Terza Repubblica,” ha concluso.

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.