Aggredito dai rom mentre appiccavano un rogo. Ecco cosa è accaduto a questo uomo coraggioso.

Loading...

Mondragone. I rom appiccavano il rogo ma qualcuno decide di farsi avanti.

Non solo l’uomo che ha provato a fermare i rom, ma anche gli agenti della Polizia Municipale hanno dovuto subire una violenta aggressione.

Leggiamo i dettagli su Il Giornale:

Il video riprende la scena in cui si notano i presunti piromani che appiccano le fiamme e che velocemente divampano fino a lambire le recinzioni dei caseggiati circostanti. Ad essere incendiati sono presumibilmente i rifiuti. Il residente che riprende il video con il suo smartphone li ammonisce.

Da qui ne nasce una discussione verbale durata diversi minuti. Subito dopo i rom passano alle vie di fatto, colpendo l’uomo con calci e pugni e aggredendo anche la pattuglia della Polizia Municipale giunta sul posto in soccorso del residente.

All’arrivo della pattuglia dei militari dell’Arma, il gruppo di rom riesce a fuggire. Il video pubblicato a più riprese su Facebook, è diventato nel giro di pochi minuti virale e ha scatenato l’indignazione degli utenti del web.

Loading...

Il video mostra tutti i dettagli e denuncia quanto successo. Per quanto tempo ancora i residenti devono restare in silenzio davanti alla distruzione del territorio?

Fonte: ilgiornale

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.