Multe, la Pace fiscale di Matteo Salvini: cifre e aliquote, ecco chi verrà graziato

Loading...

Si scrive Pace fiscale, ma magari tra qualche anno si leggerà Pace salviniana. Rischia di fare il botto elettorale la sanatoria per le cartelle e le liti di importo inferiore a 100mila euro annunciata dal ministro degli Interni Matteo Salvini. La quota comprende sanzioni, interesse e more, e la vera partita, tutta da chiarire, sarà la misura del “rientro”. Come ricorda la Stampa, finora sono state ipotizzate tre aliquote: una del 6% per le situazioni “eccezionali e involontarie di dimostrata difficoltà economica”, una intermedia del 15%, e una del 20-25%. Il 74% del totale dei debiti con il Fisco viaggia tra i 1.000 e i 5mila euro, mentre il 7,1% tra i 5mila e i 10mila euro. Nella maggioranza dei casi si tratta di multe e contravvenzioni.

 

 

 

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.